Montepulciano-bosco di poggiardelli
punto di partenza MONTEPULCIANO-dist 24 km-dislivello 950 mt-difficolta' 5/5. Percorso che va a sostituire il precedente, oramai obsoleto, dove ho inserito quasi tutti i nuovi trails del comprensorio boschivo tirati a lucido da un manipolo di appassionati dell'all-mountain ed enduro. Si parte da Montepulciano e per i primi 9 km si pedala in direzione pianoia seguendo la classica sentieristica gia' presente in altri itinerari del sito; terminata la parte xc del giro, si entra nel bosco su stretto viottolo a salire andando ad imboccare "i cannicci" un single molto flow, scorrevole in alto un po' piu' sassoso nella seconda parte che sbuca sulla sottostante via della foresta che seguiamo in discesa per circa 500 mt prima di risalire nel bosco percorrendo il "canyon" un sentiero inizialmente ripido che sale in ambiente aperto favoloso per i primi 300mt salvo poi entrare nel bosco e, dopo un breve tratto pianeggiante, tornare ad impennarsi duramente fino alla carrareccia sommitale. Si va a destra in direzione Chianciano per circa 500 mt prima di un'altra discesa questa volta un po' piu' tecnica che ci conduce all' imbocco dei "sassi tondi" un trail velocissimo di circa 500 mt a cui fanno seguito un paio di strappi che ci conducono nuovamente fuori dal bosco sulla via della foresta. Bisogna nuovamente salire in cresta e stavolta lo facciamo percorrendo l' "omomorto" un sentiero difficile fin dal primo metro in quanto presenta subito un piccolo gradone in terra da scavalcare ed a seguire pendenze davvero ragguardevoli; dopo circa 300 mt di salita il viottolo lascia spazio ad una pista piu' larga ma con pendenze ancora piu' marcate ed un paio di ostacoli sassosi da oltrepassare che metteranno a dura prova anche i bikers piu' allenati. Si giunge faticosamente in cima (in prossimita' della fine del "canyon") e si va in direzione dell' eremo della Maddalena dapprima su carrareccia e, successivamente affrontando una serie di viottoli davvero performanti a scendere e salire. Giunti al meraviglioso convento si va a prendere la "zuppa dei frati" un velocissimo trail tutto tornantini in alto, un po' piu' sassoso in basso e, dopo una veloce risalita si va ad affrontare il "facicasalone" un autentico spauracchio che ci porta a scendere vertiginosamente fino alle sorgenti del torrente Parce. Dal fondovalle ci aspetta un'altra bella risalita in direzione del podere Casalone, l'ultima fatica della giornata. Giro non banale da affrontare con bici e preparazione adeguata, sconsigliato nei periodi piovosi.
File allegato: poggiardelli.GPX
 

Torna alla categoria "itinerari"

Google

GuestBook
Blog
Giochi

 » www.giulianolenni.it
tutto quello che c'e' da sapere su Montepulciano
 » http://www.chainreactioncycles.com
il sito migliore per lo shopping on-line
 » http://www.poderefucile.com
agriturismo a Montepulciano ideale punto di partenza per escursioni in mtb
 » http://www.adessopedala.com
mercatino online MTB ,bici da corsa, abbigliamento .....
 » http://www.cretedisiena.com
il modo migliore per prenotare un vacanza nel cuore della toscana
 » http://www.mtb-forum.it
il punto di riferimento per la mountain bike in Italia
 » http://www.pienzasolp.it
produzione formaggi freschi stagionati ricotta; vendita diretta, vendita online
 » http://www.sembola.it
by nicola semboloni- mtb a Siena e dintorni
 » http://www.asqua.it
rifugio nel parco foreste casentinesi aperto tutto l'anno

Sito Web Personalizzato di Euweb.it